Italian Afrikaans Albanian Arabic Armenian Azerbaijani Basque Belarusian Bulgarian Catalan Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Croatian Czech Danish Dutch English Estonian Filipino Finnish French Galician Georgian German Greek Haitian Creole Hebrew Hindi Hungarian Icelandic Indonesian Irish Japanese Korean Latvian Lithuanian Macedonian Malay Maltese Norwegian Persian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Spanish Swahili Swedish Thai Turkish Ukrainian Urdu Vietnamese Welsh Yiddish

Calendario eventi

<<  Maggio 2015  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      1  2  3
  4  5  6  7  8  910
11121314151617
18192021222324
25262728293031



Programmazione

pelagie_vigneArriva l’ok per l’assegnazione di diritti di nuovi impianti di vigneto. E’ stata infatti assegnata, accogliendo la richiesta fatta dall’Istituto Regionale della Vino e dell’Olio, una quota di diritti di reimpianto in via prioritaria alle isole di Linosa e Lampedusa.

Leggi tutto...

clusterSabato 23 maggio la Sicilia protagonista ad Expo attraverso una serie di importanti eventi che inaugureranno ufficialmente il Cluster Bio-Mediterraneo. La giornata, che vede un calendario molto articolato, verrà cadenzata, infatti da eventi di grande rilievo che saranno anche raccolti e trasmessi in diretta RAI durante l'arco della giornata.

Leggi tutto...

di_giacomo_copy“Esprimo grande soddisfazione per le risorse assegnate all’Istituto regionale del Vino e dell’Olio nella finanziaria 2015”. E’ il commento a caldo del commissario straordinario dell’IRVO Antonino Di Giacomo Pepe. Cinque milioni e duecentomila euro che verranno destinati all’ente specializzato nella ricerca, promozione e certificazione del mondo viticolo e olivicolo siciliano.

Leggi tutto...

nino_caleca“Siamo vicini ai produttori di vino e li invitiamo a denunciare”. Sono le parole dell’assessore regionale all’Agricoltura, Nino Caleca a seguito del blitz dei carabinieri nel catanese e che ha portato all’arresto di 15 persone coinvolte nella cosiddetta mafia rurale. Il gruppo, appartenente al clan Brunetto, si era specializzato nelle estorsioni ai danni di aziende vitivinicole, con intimidazioni e danneggiamenti a discapito di chi si fosse opposto a pagare il pizzo.

Leggi tutto...